domenica 26 luglio 2015

Il denaro non fa la felicità: questione dibattuta

Il denaro in sé, non è fonte di felicità, noi esseri umani molto spesso abbiamo bisogno di interagire tra di noi per essere felici, il denaro è solo carta pregiata, in natura non vale niente, e noi facciamo parte della natura più di quanto facciamo parte della civiltà, ed è quest'ultima ad applicarsi all'altro lato della medaglia: il denaro fa parte della società, è parte del gioco e anche tu sei inserito nel sistema, la civiltà è basata sul denaro, non so chi il fu il primo a dirlo ma è una cosa che prima o poi chiunque arriva a capire, quindi la risposta è sì, il denaro in questa società crea le condizioni per essere felici, crea più scelte di vita, mentre le classi inferiori ad una certa quota di reddito hanno poche possibilità di scelta, o lavorare per qualcuno o mettersi in proprio investendo un capitale, altri non hanno capitali da investire e si accontentano di quello che hanno e si accontentano della loro vita, che magari è felice, è una bella vita, ma il punto sarà sempre fare più soldi, tutto ruota intorno a loro, il mondo civile, il sistema, è basato sul denaro.